Cucinare è divertente, e ora anche stare in piedi!

Le scarpe kybun rispondono alle esigenze del settore alimentare

La suola resistente all'abrasione e all'acqua ed estremamente antiscivolo protegge dagli infortuni sul lavoro. Il sistema climatico del piede garantisce una regolazione ottimale dell'umidità e della temperatura. Inoltre con le scarpe kybun non occorre abituare faticosamente il piede alle scarpe, poiché queste si adattano fin da subito. Lasciatevi convincere dalla comodità e dalla funzionalità delle scarpe kybun.

Le scarpe di buona qualità rappresentano l'essenza del lavoro nella gastronomia, sia per i camerieri che per i cuochi.

Mai più gambe stanche
Stare a lungo in piedi con le scarpe sbagliate porta velocemente ad avere gambe stanche e piedi doloranti. Le scarpe kybun forniscono un rimedio e portano benessere sul posto di lavoro.

Alleggeriscono i piedi
Grazie alla suola elastica e molleggiante con aria, le scarpe kybun facilitano la camminata e lo stare in piedi a lungo. Con la loro leggerezza, le scarpe si percepiscono appena e la suola walk-on-air fornisce un’ottima ammortizzazione e scarica sensibilmente il corpo.

"Avevo quasi sempre problemi ai piedi. Capitava anche che non potessi quasi più stare in piedi. Sono arrivato al punto di dover andare a consultare un medico. Poi tramite amici ho scoperto le kyBoot. Da allora, grazie alla morbidezza e all'ammortizzazione delle scarpe, riesco di nuovo a stare in piedi a lungo e a camminare. Inoltre ho constatato che la mia postura è migliorata.

Bettina Zöllig, proprietaria della Gasthaus Bären, a Speicherschwendi


Opinioni dei clienti

Manuela Zeller, contralto del coro Gossau Gospel Choir, Svizzera

Manuela Zeller, contralto del coro Gossau Gospel Choir, Svizzera

Alla fine dei concerti i piedi mi fanno molto meno male se i piedi poggiano sulla superficie morbida e non porto scarpe dure.

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Si cammina come su una nuvola. Io me l’immagino così, almeno. Si fluttua. È una sensazione bellissima e molto piacevole! E l’ammortizzazione è super!

René Keusen, viceresponsabile alla logistica, Tribunale cantonale, Zurigo, Svizzera

René Keusen, viceresponsabile alla logistica, Tribunale cantonale, Zurigo, Svizzera

Ho avuto un po’ di dolori muscolari. In particolare la tibia era indolenzita. È stato così per 5-6 giorni, poi è tutto sparito. Camminando mi sentivo ancora un po’ instabile ma anche questa sensazione è passata presto.