Cucinare è divertente, e ora anche stare in piedi!

Mai più gambe stanche
Le scarpe di buona qualità rappresentano l'essenza del lavoro nella gastronomia, sia per i camerieri che per i cuochi. Stare a lungo in piedi con le scarpe sbagliate porta velocemente ad avere gambe stanche e piedi doloranti. Le kyBoot forniscono un rimedio e portano benessere sul posto di lavoro.

Alleggeriscono i piedi
Grazie alla suola morbida ed elastica con aria, le kyBoot facilitano la camminata e lo stare in piedi a lungo. Con la loro leggerezza, le scarpe si percepiscono appena e la suola walk-on-air fornisce un’ottima ammortizzazione e scarica sensibilmente il corpo.

Le kyBoot rispondono alle esigenze del settore alimentare
La suola resistente all'abrasione e all'acqua ed estremamente antiscivolo protegge dagli infortuni sul lavoro. Il sistema climatico del piede garantisce una regolazione ottimale dell'umidità e della temperatura. Inoltre con le kyBoot non occorre abituare faticosamente il piede alle scarpe, poiché queste si adattano fin da subito. Lasciatevi convincere dalla comodità e dalla funzionalità delle kyBoot.

Opinioni dei clienti

Rene Leuppi, Diploma federale di agente assicurativo, Svizzera

Rene Leuppi, Diploma federale di agente assicurativo, Svizzera

Non ci avrei mai creduto. Sono stupito oltre ogni limite, ho quasi sviluppato una dipendenza dalle kyBoot, non posso farne a meno.

Roger Stauffer, voce di basso del coro Gossau Gospel Choir, Svizzera

Roger Stauffer, voce di basso del coro Gossau Gospel Choir, Svizzera

Le kyBoot, e prima ancora le MBT, le conosco da tempo, perché sono molti anni ormai che conosco Karl Müller. Sono entrato a far parte di un coro e dovevamo vestirci di bianco. Quindi mi sono messo alla ricerca e ho trovato un paio di mocassini in una sanitaria. Ma dopo i concerti lunghi avevo sempre i piedi bollenti, mi bruciavano, e la schiena mi faceva male. Così mi sono ricordato delle kyBoot e ne ho comperato un paio bianche. Emanuel Sieber mi chiese come mai avessi bisogno di quelle scarpe e se lavorassi in ospedale. Gli spiegai che le scarpe intendevo utilizzarle per il coro, ed è così che abbiamo attaccato bottone.

Josef Städler Mastro soffiatore da Svizzera

Josef Städler Mastro soffiatore da Svizzera

Sicuramente è richiesta una posizione più dritta, ma con una maggiore flessibilità, e il piede poggia su una suola morbida. Sono contento di non dover stare qui fermo impalato ad aspettare, ma di potermi muovere.