Tornare al benessere fisico con kybun

Sia sul posto di lavoro sia a casa, nello sport o nel tempo libero. Gli infortuni possono accadere ovunque. Purtroppo le misure preventive non sempre aiutano.

In questi casi è indispensabile una rigenerazione efficace. Occorre curare le ferite con strumenti e procedimenti corretti. Oltre al tipo di riabilitazione, anche il tempo gioca un ruolo importante. Ogni tipo di terapia dovrebbe essere lunga a sufficienza e possibilmente veloce, affinché si possa presto guarire del tutto.

Le scarpe kyBoot e il tappeto kyBounder sono in grado di conciliare questi fattori in modo straordinario. Con il suolo morbido ed elastico, ogni singolo esercizio riabilitativo garantisce la sua efficacia sotto molteplici aspetti, portando a risultati più rapidi e più efficaci. Il motivo sta nella qualità del materiale, grazie al poliuretano contenuto nelle kyBoot e nel kyBounder, il tappeto e le scarpe hanno sempre un effetto molleggiante contro la pressione del peso del corpo. In questo modo il piede e il resto del corpo sono in continuo movimento. Ciò allena la muscolatura profonda e favorisce il rilassamento muscolare.

I medici sono convinti dell’efficacia dei prodotti kybun.
Così, per esempio, Erika Wissmann spiega la pratica di metodi terapeutici olistici:
"Otto anni fa in un infortunio mi sono rotta tre vertebre dorsali. Da allora soffro di disturbi neurologici. Nelle scarpe normali ho dolori alla colonna vertebrale dorsale e tensioni cervicali. Inoltre ho una lieve tendenza all'alluce rigido. Grazie alle kyBoot non ho nessuna difficoltà a camminare. Sono semplicemente fenomenali. Si cammina in modo molto piacevole e percepisco ancora un po' l'alluce."

Anche nella pratica della chirurgia podologica si rimane stupiti dai vantaggi terapeutici delle kyBoot e del kyBounder.

"Le straordinarie caratteristiche di ammortizzazione delle kyBoot, rendono le scarpe dei piacevoli accompagnatori nella vita quotidiana per pazienti con artrosi nella zona delle gambe. Grazie alle kyBoot possiamo ridurre il dosaggio di analgesici ai nostri pazienti. Di conseguenza le scarpe rappresentano un aiuto importante nella terapia", afferma contento il Dott. Markus Müller, medico specialista in chirurgia ortopedica FMH

Opinioni dei clienti

Hans-Peter Schmid da Zurigo, Svizzera

Hans-Peter Schmid da Zurigo, Svizzera

Dopo aver corso lo scorso autunno una mezza maratona, ho avuto contratture muscolari e anche tendiniti. Quando camminavo avvertivo dolori acuti, che alla fine sono diminuiti drasticamente grazie alle kyBoot. Quando dovevo indossare ogni tanto delle scarpe normali, era una tragedia. Rivolevo assolutamente le mie kyBoot. Bisogna davvero conoscere o aver provato questa sensazione per capire di cosa sto parlando. Continuo a rimanere sorpreso dal fatto che tanti dolori possano essere compensati e alleviati sull’apparato locomotore.

Urs Gerber, proprietario Holzofe Grabebeck Winterthur, Svizzera

Urs Gerber, proprietario Holzofe Grabebeck Winterthur, Svizzera

Credo che ognuno debba indossare una scarpa così. Durante il lavoro si sta molto tempo in piedi. Noi siamo qui 8-9 ore al giorno e la maggior parte dei dipendenti indossa scarpe che non piacciono più o scarpe da ginnastica chiuse. Non so dire come sono queste scarpe. È difficile spiegare, direi come se si camminasse su una nuvola.

Romy Ziltener, di Weesen sul lago di Walenstadt, Svizzera

Romy Ziltener, di Weesen sul lago di Walenstadt, Svizzera

Per due mesi all’anno mio cognato abita nella mia stessa casa, ci viene a passare le ferie con i figli. L’estate scorsa ha comprato le kyBoot per tutta la famiglia. Quindi gli ho chiesto quale sia il motivo per cui ora le porta. Mi rispose che aveva approfittato di un’offerta ma che comunque era molto convinto di queste scarpe. E ora tutta la famiglia le indossa. Adesso sono tornati in Canada. Ma quando torneranno, verranno ancora con le kyBoot. Non solo per metterle durante le attività sportive, ma anche per stare in casa e per ogni altra occasione.