Fluttuare sulla pista da ballo

Con le kyBoot, la scarpa svizzera con cuscino d’aria, ballare diventa un’esperienza straordinaria! Slanciata, fluttuante... come ballare sulle nuvole. Avete già provato?

Elevati requisiti posti al corpo
Il ballo pone al corpo requisiti fisici elevati, ai quali deve prima adeguarsi. In particolare, ballando con normali scarpe da ballo su terreni duri, tendini, legamenti e articolazioni subiscono danni a causa del sovraccarico. Le kyBoot al contrario agiscono correttamente proprio su questo. Grazie alla loro suola con aria morbida ed elastica, si adattano in modo ottimale all’allenamento per il ballo.

Ballare senza dolori
Con le kyBoot ballate su un cuscino d’aria morbido ed elastico. Danzate leggeri come una piuma e avvertite una sensazione unica di benessere. Sarete entusiasti già alla prima giravolta e sempre più ad ogni nuovo passo di danza.

Mantenere i piedi "freschi" ad ogni intervallo di danza
Le suole delle kyBoot permettono ai piedi di percepire ogni finezza del pavimento. I recettori dei piedi vengono stimolati dolcemente passo dopo passo. La struttura a nido d’ape della suola delle kyBoot forma un cuscino d’aria tra piede e suolo. A ogni passo un quinto del volume dell’aria viene pompato nella zona del piede, creando un clima piacevole nelle scarpe.

"Una sala da ballo piena di piacevoli incontri con me stessa! Inoltre, il menisco del mio ginocchio non mi fa più male, le mie vertebre dorsali sono allineate, i dolori alla schiena scompaiono e tutto ciò senza fare esercizi faticosi. È fantastico!" - Gabriele Fischer, ballerina, fisioterapista e psicoterapeuta

Video di balli con kyBoot

Effetti e benefici:

  • Preservano le articolazioni e rilassano la muscolatura della schiena
  • Allenano la muscolatura di piedi, gambe e tronco
  • Aumentano il consumo calorico
  • Attivano la pompa venosa delle gambe
  • Stimolano i ricettori del piede "tastando" il terreno

Opinioni/Cosa dicono i clienti

Hermann Baur dalla Svizzera

Hermann Baur dalla Svizzera

In realtà, vengo qui alla BEA da solo. Sono ben 10 giornate, durante le quali devo restare in piedi per molte ore. Al lavoro non trascorro molto tempo in piedi e non sono affatto abituato. Per questo, durante le fiere, avevo sempre dolori alle gambe. Adesso sono semplicemente scomparsi.

Patrick Odermatt, responsabile officina meccanica dell'MP Garage di Au, Svizzera

Patrick Odermatt, responsabile officina meccanica dell'MP Garage di Au, Svizzera

Lavoro con le kyBoot indosso e sono un toccasana per le giunture. Rispetto a prima, la sera non ho più male alle ginocchia. Così sono molto più riposato e posso lavorare non solo di più ma soprattutto più a lungo.

René Meier dalla Svizzera

René Meier dalla Svizzera

La cosa più importante che posso dire è che è come camminare sul prato. Come su un muschioso, morbido terreno di bosco.