Artrosi del ginocchio/gonartrosi

Nella società occidentale odierna, l'artrosi è una malattia molto diffusa. Da una parte, più l'individuo aumenta di peso, più cresce la pressione sulle articolazioni, dall'altra parte la cartilagine, per via dell'aspettativa di vita in costante aumento, viene caricata più a lungo rispetto a 50 anni fa. Inoltre, per la maggiore parte del tempo l'uomo civilizzato si muove su suoli pianeggianti e duri di tutti i giorni e la gran parte dei produttori di scarpe segue la filosofia secondo cui una scarpa supporta e guida un piede e che quindi deve avere un tacco basso. Tuttavia, le nostre ginocchia non sono costruite per questo tipo di sollecitazioni e vengono quindi caricate erroneamente e in modo massiccio, consumandosi così molto più velocemente (artrosi del ginocchio).

Definizione

"L'artrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni che si origina principalmente dalle proporzioni errate tra carico e capacità portante di porzioni e tessuti singoli delle articolazioni." [1]

Le articolazioni del ginocchio sono particolarmente predisposte all'artrosi, poiché devono sostenere gran parte del peso corporeo. L'artrosi del ginocchio è prevalentemente collegata a dolori e alla limitazione crescente della libertà di movimento del ginocchio. I dolori rendono più difficile muoversi a sufficienza.

Cause

L'artrosi può essere causata da sovrappeso e danni da sovrasollecitazione, come accade nel caso di attività sportiva eccessiva oppure di svolgimento di lavori pesanti per il corpo. Tra le cause si annoverano anche le modifiche al metabolismo della cartilagine in età avanzata, disturbi metabolici, malformazioni congenite e deformazioni articolari acquisite, per esempio come conseguenza di malattie articolari infiammatorie oppure dopo una lesione.

Un'ulteriore causa può essere il pluriennale carico sbilanciato dell'articolazione del ginocchio durante la camminata . (cfr. fig. 1&2) Tanto maggiore è il colpo durante la camminata e impreciso il movimento, quanto più rapida sarà l'erosione della cartilagine. La causa principale di un carico sbilanciato dell'articolazione del ginocchio è la percentuale, non prevista dalla natura, di sedentarietà quotidiana nei paesi occidentali industrializzati. Stare seduti per ore comporta infatti il continuo accorciamento dei flessori delle anche. Ne risulta che la persona non è più in grado di camminare in modo fisiologicamente corretto, ovvero con busto eretto. A sua volta, questo causa il sovraccarico della muscolatura di cervicale e schiena nonché il posizionamento errato del ginocchio e quindi un'aumentata usura della cartilagine.

Camminare in modo non fisiologico

Fig1: piedi bloccati dalle comuni scarpe. Causa ancheggiamento e busto piegato-->grande carico sul ginocchio

Camminare avendo cura delle articolazioni

Fig2: Andatura con le kyBoot: L'impulso viene dai piedi.--> Andatura eretta e minore carico del ginocchio

Conseguenze a lungo termine - Imprigionati in un circolo vizioso

I dolori causati dall'artrosi possono portare all'assunzione di posizioni antalgiche e quindi a sovraccaricare altre articolazioni e strutture del corpo nonché all'insorgenza di deuteropatie oppure artrosi secondarie. Il dolore, inoltre, comporta una riduzione del movimento e, naturalmente, si ingrassa, con conseguenti ritorsioni negative sui disturbi dell'artrosi. In molte persone affette da artrosi si instaura così un circolo vizioso. Lo scopo principale della terapia è uscirne.

Terapia convenzionale

Tra i metodi di trattamento convenzionale dell'artrosi del ginocchio rientrano innanzitutto la riduzione del peso corporeo in caso di sovrappeso ed esercizi motori disposti e insegnati da una/un fisioterapista e che devono rinforzare i muscoli circostanti l'articolazione. Tra gli altri trattamenti, ci sono massaggi, applicazioni a caldo/a freddo, trattamento farmacologico, supporti ortopedici, nonché l'intervento chirurgico nel caso in cui il trattamento conservativo non abbia dato risultati. L'obiettivo della terapia convenzionale è quello di conservare il funzionamento dell'articolazione e di ridurre il dolore.[1]

Principio di efficacia di kybun – Agire in modo proattivo

Adattandosi perfettamente al corpo, il kyBounder e le kyBoot portano movimento nella quotidianità e fanno uscire dal circolo vizioso creato dall'artrosi, senza ulteriore dispendio di tempo. I dolori acuti vengono alleviati rapidamente e, grazie a un carico più delicato sul ginocchio, è possibile percorrere tragitti più lunghi senza provare dolore.

Il materiale in poliuretano espanso elastico e morbido funge da "zona di assorbimento", riducendo notevolmente l'impatto delle articolazioni sul suolo durante la camminata o la corsa.

Muoversi sarà di nuovo piacevole e i disturbi alle ginocchia diminuiscono già dopo pochi minuti. Per coloro preferiscono muoversi molto, sarà più facile perdere chili in eccesso, caricando meno le articolazioni. Inoltre, quasi tutti i clienti affetti da artrosi riferiscono di miglioramenti da quando utilizzano le kyBoot.

Si comincia con la scarpa di tutti i giorni

Fig3: articolazione del piede bloccata dalle scarpe, i colpi non vengono scaricati né attutiti, al contatto dei talloni il ginocchio è molto piegato e quindi caricato in modo errato.

Dopo 6 settimane con le kyBoot:

Fig4: articolazione del piede libera, movimento naturale fisiologico e ginocchio disteso --> Carico e rischio di artrosi minimi

non è solo l'effetto ammortizzante ad alleviare i dolori. Stando in piedi sul supporto morbido ed elastico è anche facile rimanere automaticamente in movimento. Stando in piedi e camminando su questi materiali morbidi ed elastici la muscolatura profonda stabilizzatrice deve contribuire in modo considerevole alla stabilità delle articolazioni. La presenza di una muscolatura profonda stabilizzatrice forte permette di mantenere una postura più eretta e, di conseguenza, di fare eseguire alle articolazioni movimenti più precisi. A lungo termine, la mancanza di movimento dovuta ai dolori comporta atrofia muscolare. Per questo motivo, possono verificarsi più velocemente fenomeni dovuti al sovraccarico dell'articolazione del ginocchio. L'allenamento propriocettivo, sensomotorio e coordinante su superficie instabile consente una migliore stabilizzazione delle articolazioni nelle situazioni di sovraccarico e, in questo modo, si contrasta l'avanzare dell'artrosi. Indossando le kyBoot, l'allenamento della muscolatura profonda stabilizzatrice viene facilmente integrato nella quotidianità.

Attenzione! Effetti a breve termine vengono spesso scambiati con effetti di lunga durata.

I processi di adattamento del corpo scaturiti dalle kyBoot possono richiedere mesi o persino anni. Raggiungere un cambiamento persistente può essere un processo lungo.

L'effetto del materiale morbido ed elastico può manifestarsi anche in breve tempo, per esempio sciogliendo la tensione muscolare o riducendo il decubito. Tuttavia, questi effetti a breve termine non devono essere scambiati con gli effetti persistenti, poiché in una sola settimana il processo di adeguamento a lungo termine non può essere così avanzato tanto da risultare percettibile.

Gli effetti di breve durata, al contrario, possono svanire con la stessa rapidità con cui si sono presentati nonché tramutarsi in disturbi, nel caso in cui inizialmente non si effettuino le dovute pause.

È dunque importante comprendere che il manifestarsi di una reazione collaterale e la diminuzione della sensazione positiva nelle prime settimane di utilizzo delle kyBoot non significa che queste non sortiscono più alcun effetto, bensì che la breve sensazione di benessere è destinata a diminuire!

Prevenzione con kybun

Tutti sappiamo che il corpo, con il tempo, presenta segni di logoramento e che, prima o poi, si presenteranno problemi e disturbi nel camminare o nel correre. Solo al manifestarsi dei disturbi, la maggior parte delle persone inizia consapevolmente a percepire il corpo come una costruzione fragile ed effimera. Nella gran parte dei casi, è già tuttavia troppo tardi e si sono già verificati danni irreversibili alle articolazioni e l'erosione della cartilagine.

È dunque importante intervenire non soltanto al manifestarsi o all'aumentare dei dolori: il kyBounder e le kyBoot consentono infatti anche ai giovani di preservare le articolazioni e, così, di prevenire problemi di artrosi.

Esercizi kybun

Per informazioni sugli esercizi speciali delle kyBoot e gli esercizi basilari da eseguire sul kyBounder cliccare qui: Esercizi kybun

In caso di artrosi del ginocchio è fondamentale applicare all'esecuzione standard dell'Intervall Walking le seguenti modifiche :

  1. Obiettivo: sollievo dal dolore
    - Se esercizi rapidi causano dolori oppure risultano fastidiosi, effettuare passi più piccoli dalla frequenza più elevata
  2. Orientarsi a esercizi lenti per promuovere la stabilità e la coordinazione muscolare
  3. Variante per esercizi lenti: andare all'indietro (stabilità fornita all'avampiede dall'arco trasversale)
  4. livello avanzato: movimento di discesa (in avanti)
    - elevato sforzo per la stabilizzazione del ginocchio

Reazioni iniziali

Per informazioni sulle reazioni iniziali generali per i nuovi utilizzatori di kyBounder e kyBoot cliccare su questo link: Reazioni iniziali

Consigli per l'uso

  • Quotidianità/tempo libero: camminare con le kyBoot o utilizzare il kyBounder quanto più possibile. Tenere sotto controllo l'affaticamento > Pause
  • Lavoro: stare seduti il meno possibile. All'inizio, alternare lo stare in piedi e lo stare seduti, tenere a portata di mano un paio di scarpe di ricambio

 

In presenza di artrosi del ginocchio è indispensabile eseguire movimenti precisi. Accertarsi di compierli in modo corretto e fare assolutamente una pausa in caso di affaticamento o debolezza.
Rivolgersi al proprio rivenditore kybun di fiducia per ulteriori domande o qualora non si notasse alcun miglioramento, a livello di insicurezza e dolori nell'utilizzo delle kyBoot, anche previa applicazione dei nostri suggerimenti.

programma ginocchio kybun

programma ginocchio kybun

Vuoi essere indolore di nuovo nonostante l'artrite o danni menisco? Con il programma ginocchio kybun, e gli esercizi che contiene, si può essere aiutati.

Opinioni/Cosa dicono i clienti

Due settimane fa, mia moglie ha acquistato un paio di kybun (Bern) e ora le adora! Qualche tempo fa soffriva di forti dolori ai piedi dovuti all’impianto di una protesi per l’articolazione del ginocchio, ma ora dice che la situazione è migliorata notevolmente. Adesso anche i suoi collaboratori desiderano acquistarne un paio!
Ho pensato che fosse una buona cosa. Non riesco a immaginare che non aiuterà. Mi hanno detto di fare attenzione, che non siano dure dal basso. Effettivamente è logico, che così è meglio. È quasi ovvio che deve esserci un miglioramento con questa imbottitura sotto.
La cosa sorprendente nella mia paziente è stata che praticamente da una settima all’altra non ha avuto più dolore. È già sufficiente per ritenerla una reazione positiva dopo aver indossato le kyBoot. Non avverte più dolori, di conseguenza riusciva a muoversi meglio, diventava sempre più simmetrica nei movimenti. Ci siamo potuti nuovamente concentrare sul vero problema, ossia il lavoro sull’articolazione del ginocchio, la causa per la quale è venuta da me.
Indosso le scarpe kybun già da molto tempo - sicuramente da sette o addirittura da 8 anni. Ho l’artrosi alle ginocchia e avevo sempre problemi a camminare e a stare in piedi. Perciò stavo cercando di fare qualcosa di buono per i miei piedi. All’inizio ho provato il kyBounder. Nei più svariati lavori dove occorre stare in piedi per molto tempo p. es. in cucina. Ha fatto molto bene alle mie ginocchia. Già dopo poco tempo ho acquistato il mio primo paio di kyBoot. A oggi ho già alcuni modelli diversi. Non esistono scarpe migliori per le mie ginocchia rovinate.
Due anni fa soffrivo di osteoartrite con forti dolori al ginocchio. A malapena riuscivo a camminare, ma dopo aver provato le kyBoot è stato come un miracolo, sono tornata a camminare! È stato fantastico, è stato veramente fantastico.
Il lavoro che facciamo ci porta a stare in giro tutto il giorno. Io cammino sempre sui terreni accidentati dei maneggi, ho un’artrosi alle ginocchia e quindi soffro sempre di dolori. Le kyBoot sono gli ammortizzatori che a causa dell’artrosi mancano al mio ginocchio. Così il dolore viene attenuato.
Soffro di un'artrosi al ginocchio e per me la differenza è come il giorno e notte. Se cammino a lungo su una superficie dura con le scarpe normali, sento già male dopo i primi 10 minuti.

Notizie/Studi

nessuna news in questa lista.

Esperienze/Ulteriori domande sull'artrosi del ginocchio

No FAQ's found.

Torna sù

[1]:Pschyrembel, medizinisches Wörterbuch, 261ª edizione