Resistenza allo scivolamento - Coefficiente di attrito (Coefficient of Friction (COF) -Englisch)

Nelle calzature, la resistenza allo scivolamento è la quantità di resistenza (coefficiente di attrito) esercitata dalla suola della scarpa quando si muove su una determinata superficie. Per determinarla si ricorre a una scala basata sui coefficienti di attrito (COF). Questa scala parte da 0,00, corrispondente a ghiaccio, olio o una superficie altrettanto scivolosa, e arriva a 1,00, equivalente a camminare su un tappeto asciutto. Secondo gli esperti del settore un coefficiente di 0,40 è ritenuto il punto di riferimento per una scarpa che è sopra la media in termini di resistenza allo scivolamento.

Tale indicazione non riguarda solo per chi lavora in ambienti di lavoro speciali, ma ha un suo peso rilevante anche per tutti noi. Per noi di kybun, questo è sempre stato un fattore importante nel portare avanti ricerca e sviluppo. L’inventore del kybun, Karl Müller, ha sempre parlato della resistenza allo scivolamento delle suole kybun, e recenti test* in condizioni di laboratorio controllate corroborano questa affermazione con risultati eccellenti.

I seguenti test sono stati condotti con la suola di kybun su una lastra standard di satra rossa di cava:

Slittamento posteriore-anteriore

Asciutto
Bagnato
Bagnato/Olio

Scivolamento del tallone in avanti

Asciutto
Bagnato
Bagnato/Olio

Scala COF

0.00   1.00

*Questi test (secondo le norme ASTM F2913-19) sono stati condotti da Precision Testing Laboratories USA, un’azienda indipendente e riconosciuta a livello internazionale nel campo della tecnologia dei test sui tessuti.

Il rischio di cadere: è molto più alto di quanto si pensi

Circa un terzo di tutte le persone oltre i 65 anni hanno un rischio significativamente aumentato di cadere, e una persona su due oltre i 70 anni è caduta ad un certo punto della sua vita. Le conseguenze mediche possono essere più gravi della caduta stessa, quindi una buona prevenzione in tal senso è cruciale per ridurre al minimo i rischi nella vita quotidiana.

Consigli per prevenire gli incidenti:

  • Scegliere calzature adeguate sia all’esterno che all’interno.
  • Nel muoversi prendersi sempre il tempo sufficiente.
  • Mantenersi in forma con esercizi di equilibrio e di forza, resistenza e mobilità.
  • A partire dai 50 anni, esercitarsi a stare in equilibrio nelle situazioni quotidiane, ad esempio lavandosi i denti su un piede solo.
  • Se possibile, utilizzare percorsi liberi da neve e ghiaccio.