Opinioni su kybun e video delle interviste

Leggete qui tutte le opinioni dei clienti sui nostri prodotti. Inoltre, avete la possibilità di scegliere tra diverse categorie.

(Reset)

Opinioni su kybun

Michael Hirte suonatore di armonica, Germania

Ho sempre utilizzato uno sgabello sul palco. Anche a questo concerto ne ho usato uno perché sarebbe durato più del solito. Quando suonavo per mezz'ora o giù di lì, dovevo già prendere uno sgabello e sedermi. Provavo molto dolore nello stare in piedi. Con queste scarpe, non è più così. Riesco a stare in piedi sul palco, a muovermi e a suonare senza provare più alcun dolore.

Michael Hirte suonatore di armonica, Germania

Turi Reber fisarmonicista dalla Svizzera

Da qualche anno soffro di dolori ai piedi. Poi le ho provate e trovo che siano la cosa migliore che i miei piedi possano desiderare.

Turi Reber fisarmonicista dalla Svizzera

Turi Reber fisarmonicista dalla Svizzera

Sono stato assunto presso l' ufficio postale. Ho lavorato come postino per quasi 50 anni e i miei piedi ne hanno risentito. Ho dovuto fare un intervento al piede e da lì la situazione è peggiorata. Grazie alle kyBoot, oggi riesco a camminare di nuovo libero da ogni dolore.

Turi Reber fisarmonicista dalla Svizzera

Michael Hirte suonatore di armonica, Germania

Ho già raccomandato l'uso di queste scarpe a un conoscente. Lui aveva anche problemi alla spina dorsale. Di recente l'ho incontrato di nuovo. Mi ha fatto vedere che indossava le stesse scarpe e, con quel gesto, ha voluto dire che erano perfette, il massimo per lui! Sta meglio e il dolore è passato: questo intendeva dire.

Michael Hirte suonatore di armonica, Germania

Peter Freund da Appenzell, Svizzera

Proprio nel negozio di mia moglie ho insinuato in tutte il dubbio, visto che mi vedevano sempre così entusiasta. Essendo parrucchiere, devono stare in piedi a lungo. Gliel'ho fatto notare. Non sono ancora riuscito a convincerle a fare una prova, ma ciò che non è oggi, può essere domani.

Peter Freund da Appenzell, Svizzera

Cetin Köksal, musicisti professionisti, Svizzera

Un concerto sul kyBounder, proprio non riesco a immaginarlo. Non va dimenticato che il semplice sorreggere il violino qui, in alto, e l’esecuzione di alcuni movimenti sviluppano una certa tensione. Si pensi, ad esempio, all’intonazione data dalla mano sinistra. Basta che il dito scivoli appena per compromettere la precisione del suono. Lo stesso vale anche per l’archetto quando si esegue una serie di staccato. Da ciò può ovviamente scaturire una certa tensione. Che andrebbe a discapito della precisione delle note. Ad ogni modo, con il kyBounder assumo la postura corretta, mi costringe a dare il meglio, cosa che succede anche in concerto.

Cetin Köksal, musicisti professionisti, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Si cammina come su una nuvola. Io me l’immagino così, almeno. Si fluttua. È una sensazione bellissima e molto piacevole! E l’ammortizzazione è super!

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Due o tre anni fa sono dovuta andare in una farmacia perché avevo dei dolori reumatici molto forti. I farmacisti mi hanno consigliato le kyBoot. Tra l’altro avevo anche dolori lancinanti al tendine d’Achille. Ho avuto la possibilità di testare le kyBoot a casa e ne sono rimasta entusiasta. I dolori erano spariti. Questo risultato mi ha spinta ad acquistarne un paio. Ne sono stata davvero felicissima.

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Quando sono in onda in TV rimango in piedi più o meno dalle due alle tre ore. Da questo punto di vista è eccezionale poggiare i piedi su un cuscino d’aria. Mi devo sempre sbilanciare un po' e così stare in piedi è molto più piacevole.

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Sento che il piede viene decisamente rafforzato. Ora ad esempio sto molto meglio anche quando porto i tacchi alti. Grazie al fatto di indossare ogni giorno le kyBoot, i muscoli dei piedi sono un po’ più allenati di prima. 

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera

La postura è migliorata. Cammino bella dritta, non ho più dolori alla parte superiore del corpo e in particolare alle spalle. Sembra che la pancia, le gambe e i glutei vengano tonificati. Ci si sente benissimo!

Manuela Fellner, cantante e vincitrice del Gran premio svizzero della musica, Svizzera