Opinioni su kybun e video delle interviste

Leggete qui tutte le opinioni dei clienti sui nostri prodotti. Inoltre, avete la possibilità di scegliere tra diverse categorie.

(Reset)

Opinioni su kybun

Jiří Šedivý, M.D., dirigente del Dipartimento di Ortopedia, Ospedale Jihlava, Repubblica Ceca

La scarpa kybun combina idealmente tre fattori importanti per camminare in modo sano e piacevole - la leggerezza di ogni passo, il comfort - grazie alla perfezione della scarpa in quanto a forma e ampiezza - e il semplice allenamento degli arti inferiori nonché l’esercizio fisico attraverso la camminata regolare, sulla base del principio dell’instabilità sotto i piedi. Il coinvolgimento dei muscoli massimi degli arti inferiori e del busto porta automaticamente al loro rafforzamento. Coinvolgere tutti i muscoli nella camminata regolare comporta anche un significativo aumento delle prestazioni della “pompa muscolare”, il che ha un effetto benefico sul sistema venoso e linfatico degli arti inferiori. Camminare con questa scarpa allevia il dolore cronico alla schiena e alle articolazioni, è benefico per tendini e legamenti troppo allenati e, ultimo ma non meno importante, può ridurre la tensione e la pressione nei polpacci. Principalmente uso la scarpa kybun per camminare su superfici dure: ad esempio per recarmi a lavoro in città, per turismo urbano intensivo (escursioni, ecc.). Ma ne trarrai grande beneficio anche su terreni più leggeri. Indossa la scarpa kybun e i tuoi piedi te ne saranno grati!! Detto questo, è semplicemente comoda per camminare...

Jiří Šedivý, M.D., dirigente del Dipartimento di Ortopedia, Ospedale Jihlava, Repubblica Ceca

Jenny Schäpper dalla Svizzera

Senza le mie scarpe kybun non affronto più alcun viaggio, nel vero senso della parola. Davvero! In aereo non tolgo mai le mie scarpe kybun e, dopo aver visitato una città, sono l’unica che alla sera è ancora in forma :-)

Jenny Schäpper dalla Svizzera

Marga Ullrich dalla Mettlach, Germania

In estate avevo forti dolori e gonfiori al piede e non riuscivo a poggiarlo a terra. Visto che mancavano pochi giorni alle mie vacanze, ero davvero preoccupata. Senza esitare ho infilato nei miei sandali kyBoot una soletta in gel rinfrescante e dopo tre giorni mi ero ristabilita a tal punto da riuscire a camminare per brevi tratti senza alcun disturbo. Grazie alle kyBoot, mi sono proprio goduta la mia vacanza: ho potuto viaggiare ovunque e praticamente senza alcun dolore. Inoltre, dopo aver indossato prevalentemente le kyBoot per alcuni mesi, ho constatato che ora la mia andatura è molto più sicura e stabile e tutta la muscolatura della gamba si è rafforzata notevolmente. Sono molto grata per queste scarpe meravigliose e posso solo che consigliarle.

Marga Ullrich dalla Mettlach, Germania

Randy Ang, direttore presso In Touch Systems Pte Ltd, Singapore

Quando indosso le kyBoot mi sembra di volare. Le uso durante i miei viaggi e, grazie a loro, anche le grandi distanze non sono più un problema. Ho indossato le kyBoot per tutta la gara di Formula 1 di Singapore e mi hanno dato il meglio: essendo marshal volontario, devo essere sempre attento e scattante. Sto in piedi e cammino per 15 ore al giorno durante il weekend della gara. Con le kyBoot anche questa esperienza può essere divertente, oltre che molto meno faticosa!

Randy Ang, direttore presso In Touch Systems Pte Ltd, Singapore

Ingrid S. di Lörrach, Germania

Venerdì: 5 ore a piedi ad Amburgo, temperatura di circa 0°. Piedi caldi dopo un breve tragitto.
Sabato: 10 ore a piedi ad Amburgo, temperatura di circa 0°: sembra incredibile aver durato così tanto!
Giovedì: passeggiata in spiaggia sull’isola di Amrum. La sabbia era talmente impregnata di pioggia, che era impossibile aggirare le pozzanghere. Dovevo comunque proseguire. Ho tolto scarpe e calze, circa 7°, dopo alcuni metri ho iniziato a percepire un intorpidimento alla suola del piede. Non avendo con me alcun asciugamano, ho dovuto asciugare il piede tamponandolo parzialmente con le mani, prima di rimettere calze e scarpe. Mi aspettavano poi all’incirca altri 30 minuti di corsa nel villaggio. Mi ripromisi di concedermi un pediluvio una volta rientrata nella casa-vacanze. Ma una volta arrivata nel villaggio, con stupore notai che i piedi erano di nuovo piacevolmente caldi! FANTASTICO.
Sul lavoro porto solo le kyBoot e le consiglio a tutti i miei pazienti. In vita mia non ho avuto scarpe migliori! Mia madre le indossa a casa ed è entusiasta di quanto i suoi piedi siano sempre piacevolmente caldi al loro interno.

Ingrid S. di Lörrach, Germania

Imelda Angehrn, allevatrice di cani di Gossau, Svizzera

Ho intenzione di comperare le scarpe da trekking, che sono un po’ più alte. Non tanto per un uso quotidiano, ma per quando sono in ferie, quando cammino di più o faccio escursioni. Sono fantastiche perché tra l’altro non si sentono i sassi. Porto spesso i cani a passeggiare nella natura, ed è davvero bello non sentire a ogni passo i sassi sotto ai piedi.

Imelda Angehrn, allevatrice di cani di Gossau, Svizzera

Herman Kreples, automobile meccanico, Rishon Lezion, Israele

Queste scarpe sono molto adatte per me a causa del mio problema: un grave caso di piede piatto come dicono i medici. Non c’era nessun rimedio, finché non ho trovato le scarpe di kybun. Il mio lavoro in clinica richiede molto movimento, star seduti, in piedi... Non le posso più togliere, le porto sempre al lavoro e per camminare. Le ho portate anche nei miei viaggi all’estero. Ho passato giornate stupende, senza dolori alle gambe, sono molto contento.

Herman Kreples, automobile meccanico, Rishon Lezion, Israele