Più movimento nella vita quotidiana grazie al tappeto kybun

Materiale durevole Effetto trampolino e instabilità Coperchio lavabile

La sensazione di leggerezza unica

Il tappeto kybun è un morbido tappeto elastico. La sua zona di deformazione attiva a impulsi lascia sprofondare il piede garantendo un'ottima molleggiatura. Il tappeto kybun sollecita il corpo a un'attività delicata e permanente finalizzata a mantenere l'equilibrio e la postura. L'effetto molleggiante comporta l'alternarsi di sforzo e riposo. Questo consente di allenare la muscolatura delle gambe, dei piedi e della schiena. Senza perdere ulteriore tempo, il tappeto kybun migliora l'equilibrio, la coordinazione e in generale la forma fisica.

  • Allena la muscolatura
  • Rilassa la schiena
  • Preserva le articolazioni
  • Migliora la postura
  • Riduce il senso di stanchezza

Tappeto kybun colori: bordeaux | antracite

Tappeto kybun con fodera sfilabile in tessuto | Tappeto kybun Plus con guaina di gomma in argento
disponibile nelle seguenti taglie:

46 x 46 cm con uno spessore di 2 cm, 4 cm e 6 cm
96 x 46 cm con uno spessore di 2 cm, 4 cm e 6 cm

Stare in piedi attivamente anziché seduti passivamente

Che stiate stirando, guardando la TV o lavorando al pc, poco importa: con il tappeto kybun potrete comunque allenarvi e mantenervi sani e in forma nella vita quotidiana. Non solo chi pratica gli sport più comuni, ma anche gli atleti professionisti si allenano e si rigenerano sul morbido tappeto elastico. Fate clic sull'area di applicazione desiderata e scoprirete come potrete restare sani e in forma con il tappeto kybun.


Tappeto kybun Plus con guaina di gomma: la piacevolezza della posizione eretta con scarpe e scarpe antinfortunistiche (con puntale in acciaio)

Il tappeto kybun Plus con guaina di gomma dello spessore di 2 cm è l'ideale se si lavora a lungo su pavimenti duri: ad es. a uno sportello in banca, a un bancone o a una scrivania indossando scarpe antinfortunistiche. Il tappeto kybun Plus con guaina di gomma, morbido ed elastico, allevia la pressione sull'intero corpo, preserva le articolazioni e contrasta la stanchezza nelle gambe. Grazie al suo speciale rivestimento è resistente all'acqua e facile da pulire. Per questo è adatto all'utilizzo con le scarpe. Tuttavia deve essere protetto da un'esposizione prolungata all'umidità, da liquidi aggressivi e da trucioli (roventi).


Di quale spessore necessito?

Tappeto kybun 2 cm - per scopi terapeutici e riabilitativi (reimparare a camminare)

Tappeto kybun 4 cm - per le persone che hanno disturbi di equilibrio e vertigini, per anziani, bambini e persone con lesioni

Tappeto kybun 6 cm - per l'utilizzo generico quotidiano: durante l'allenamento, a casa o in ufficio.

Di norma vale il principio: quanto più è spesso il tappeto kybun, tanto più sarà intenso l’allenamento standovi in piedi.


Opinioni/Cosa dicono i clienti

Cetin Köksal, musicisti professionisti, Svizzera

Cetin Köksal, musicisti professionisti, Svizzera

Un concerto sul kyBounder, proprio non riesco a immaginarlo. Non va dimenticato che il semplice sorreggere il violino qui, in alto, e l’esecuzione di alcuni movimenti sviluppano una certa tensione. Si pensi, ad esempio, all’intonazione data dalla mano sinistra. Basta che il dito scivoli appena per compromettere la precisione del suono. Lo stesso vale anche per l’archetto quando si esegue una serie di staccato. Da ciò può ovviamente scaturire una certa tensione. Che andrebbe a discapito della precisione delle note. Ad ogni modo, con il kyBounder assumo la postura corretta, mi costringe a dare il meglio, cosa che succede anche in concerto.

Christoph Kempter gerente di SOPAC AG a San Gallo

Christoph Kempter gerente di SOPAC AG a San Gallo

Ci sono già cose simili che si utilizzano in palestra. Per favorire la stabilità dei muscoli. Devo dire sinceramente che finora non abbiamo mai avuto una cosa del genere. O è troppo traballante oppure è poco efficace. Ma credo che possa essere davvero una buona base, che dovremmo provare nella nostra palestra.

Nathalie Signer dalla Svizzera

Nathalie Signer dalla Svizzera

All’inizio è comodo. Ho avuto l'impressione che fosse sicuramente più piacevole stando in piedi a lungo. Ci sono stati dei momenti in cui ho notato che diventava faticoso e che dovevo muovermi; non mi riesce difficile, ho avvertito la sensazione di dovermi sedere. Alla fine è andata benissimo.