Infonde allegria alla giornata lavorativa

Numerose professioni da svolgere in piedi caricano molto le gambe e i piedi.

Indossare scarpe scomode induce spesso sofferenze alla schiena e tensioni dolorose. Mal di schiena, gambe pesanti e stanchezza sono soltanto alcuni degli innumerevoli sintomi che ne conseguono.

I piedi ci sostengono per tutta la vita e costituiscono l’elemento base del corpo. Per questo, nelle professioni in cui si lavora in piedi, è bene dare maggiore attenzione sia alle gambe che ai piedi.

Il rivoluzionario concetto di movimento di kybun, lo “Swiss Natural Walking”, contribuisce ad alleggerire il corpo, donando una sensazione di benessere sul posto di lavoro. Grazie alla superficie elastica e molleggiante  vengono attivate le fasce muscolari sottili, distendendo e rinforzando l’apparato locomotore nella sua interezza.

Effetti e benefici:

  • Incrementa la concentrazione sul posto di lavoro
  • Rinforza l’apparato locomotore
  • Allena la muscolatura
  • Alleggerisce piedi e gambe
  • Stimola la camminata in posizione eretta
Scarpa kybun
Scarpa kybun 
Tappeto kybun
Tappeto kybun 

Opinioni dei clienti

Ursi Rieder dalla Svizzera

Ursi Rieder dalla Svizzera

È una sensazione gradevole e ci sono comunque abituato, dato che trascorro molto tempo in piedi e in ufficio ho un tavolo alto. Apprezzo molto il fatto di potermi muovere. Fondamentalmente è una bella sensazione restare in movimento durante il lavoro.

Sherin E. Weitnauer, Istruttrice di nuoto dalla Svizzera

Sherin E. Weitnauer, Istruttrice di nuoto dalla Svizzera

Come istruttrice, cammino 8 ore su superfici piastrellate e i cuscinetti d’aria sono l’ideale. Le indosso anche fuori dal lavoro.

Dora Huguenin, guida per visite in musei a Le Locle, Svizzera

Dora Huguenin, guida per visite in musei a Le Locle, Svizzera

Per me è fantastico perchéabbiamo diversi eventi serali. Come ad esempio la Seratadegli Amici del Museo o
la Notte dei musei. In quelleoccasioni si fa tardi e si rimane in piedi fino a mezzanotte,e questo dopo una giornata di lavoro. Per me è fantastico perché non ho assolutamentedisturbi o fastidi ai piedi o alle ginocchia. Equando a volte vedo quanto sono stanchi i colleghi più giovani,– io sono la più anziana qui al museo – è unasoddisfazione poter dire: “Io non sento nessun fastidio!Sto proprio bene!”