Librarsi nell'aria durante mostre, musei e giri per le città

Con le scarpe kybun potete godervi appieno il vostro tempo libero, senza dolori fastidiosi dovuti allo stare a lungo in piedi o al camminare.

Camminare e stare in piedi sulla suola con aria morbida ed elastica delle scarpe kybun non solo è divertente ma allo stesso tempo rilassa la schiena, allena la muscolatura e preserva le articolazioni. Come se andaste a mostre, musei e in giro per le città attraverso morbidi terreni a bosco.

Effetto e benefici:

  • Rilassa e distende la muscolatura
  • Migliora la postura
  • Può essere un buon rimedio in caso di mal di schiena
  • Riduce la stanchezza
  • Rende il lavoro più efficiente grazie alla combinazione tra movimento e lavoro intellettuale
  • Aumenta la creatività e la capacità di apprendimento
  • Aumenta la buona forma fisica generale senza dispendio di tempo
  • È divertente

Le kyBoot sono le migliori compagne di viaggio dei prossimi giri in città.

kybun Gallus Tour
Conoscere l'arte galleggiando nelle kyBoot

Opinioni/Cosa dicono i clienti

Kathrin Müller-Hänny da Lenzburg, Svizera

Kathrin Müller-Hänny da Lenzburg, Svizera

La scoperta delle scarpe kybun mi ha cambiato la vita. Sin dalla nascita, convivo con un piede valgo/piatto. Era chiaro che non fosse possibile trovare delle scarpe adatte a me, pertanto i miei genitori mi fecero fare delle scarpe su misura abbastanza costose. Non ne ho un buon ricordo. Durante gli anni di scuola elementare, mia madre mi portava due volte all'anno in un negozio specializzato di Zurigo. Ricordo le ore da incubo trascorse in quel negozio troppo caldo, rivedo la commessa paziente venire verso di me con diverse paia di scarpe disposte lungo tutte le braccia; con scarso successo. Le escursioni in famiglia, le gite scolastiche e le vacanze in zone sciistiche si rivelavano per lo più una tortura. Nel maggio 2014 ho scoperto le scarpe kybun, l’esperienza dell’anno! Da allora riesco a camminare per ore senza provare dolore. Cammino su superfici dure, ad esempio quando vado a fare spese in città: non mi stanco più e non ho nessun male ai piedi! In passato, quasi ogni passo mi provocava dolore al fianco, ormai non più sano; oggi i miei fianchi e la mia schiena sono in buona salute. In casa, sono felice di camminare con i sandali kybun sui pavimenti in piastrelle di ceramica. Accompagnare i miei nipoti per ore dentro il Technorama o allo zoo, fare la fila o stare ai fornelli per molto tempo: lo faccio consapevolmente e ne sono contenta! È un piacere camminare in modo consapevole e corretto.

Ingrid S. di Lörrach, Germania

Ingrid S. di Lörrach, Germania

Venerdì: 5 ore a piedi ad Amburgo, temperatura di circa 0°. Piedi caldi dopo un breve tragitto.
Sabato: 10 ore a piedi ad Amburgo, temperatura di circa 0°: sembra incredibile aver durato così tanto!
Giovedì: passeggiata in spiaggia sull’isola di Amrum. La sabbia era talmente impregnata di pioggia, che era impossibile aggirare le pozzanghere. Dovevo comunque proseguire. Ho tolto scarpe e calze, circa 7°, dopo alcuni metri ho iniziato a percepire un intorpidimento alla suola del piede. Non avendo con me alcun asciugamano, ho dovuto asciugare il piede tamponandolo parzialmente con le mani, prima di rimettere calze e scarpe. Mi aspettavano poi all’incirca altri 30 minuti di corsa nel villaggio. Mi ripromisi di concedermi un pediluvio una volta rientrata nella casa-vacanze. Ma una volta arrivata nel villaggio, con stupore notai che i piedi erano di nuovo piacevolmente caldi! FANTASTICO.
Sul lavoro porto solo le kyBoot e le consiglio a tutti i miei pazienti. In vita mia non ho avuto scarpe migliori! Mia madre le indossa a casa ed è entusiasta di quanto i suoi piedi siano sempre piacevolmente caldi al loro interno.

Olivier van der Staal, cuoco, Renan, Svizzera

Olivier van der Staal, cuoco, Renan, Svizzera

Sono stato due mesi in Germania per lavoro. Quando sono andato a trovare un amico a San Gallo, mia moglie è andata a fare shopping e così ha visto queste scarpe. Dopo mangiato mi ha detto: “Le devi provare!” Le ho indossate e ci ho camminato tutto il giorno per San Gallo. È stato fantastico. Poi ho cominciato a usarle anche per lavorarci.^Sì… sono impossibili da descrivere!